IMPIANTI SINGOLI

La sostituzione di  denti destinati ad essere estratti con impianti singoli è sicuramente la terapia di elezione. In passato, l’unica soluzione disponibile prevedeva l’utilizzo di un ponte con i denti vicini, questo comportava il dover preparare i denti adiacenti per ospitare il ponte, con un sacrificio biologico notevole, soprattutto se questi ultimi erano integri. L’impiego di un impianto è una terapia conservativa, semplice e in molti casi veloce e confortevole per il paziente. In alcuni casi è possibile inserire l’impianto nella stessa seduta dell’estrazione (vedi impianti post-estrattivi). In altri casi e’ possibile posizionare l’impianto e contemporaneamente un provvisorio fisso su di esso (vedi impianti a carico immediato). Una combinazione di queste tecniche è possibile e deve essere valutata accuratamente.

Guarda i Casi clinici

Chi siamo

 

Ramacca

 
 
 

Rimani connesso

Menù
Chiamaci
Indicazioni