INTARSI

Non sempre è possibile eseguire direttamente in bocca delle ricostruzioni o perché troppo ampie, o perché in posizione non agevole, o perché, ad esempio, non risulta possibile lavorare in ambiente asciutto, condizione essenziale per una corretta polimerizzazione ed adesione.

In questi ed in altri analoghi casi è spesso possibile ovviare all’inconveniente, ricorrendo agli intarsi. Si tratta di una ricostruzione eseguita fuori dalla bocca (nel laboratorio odontotecnico) dopo avere preso una impronta, e quindi cementata tramite apposito adesivo all’interno della cavità, ottenendo un risultato finale identico alle ricostruzioni dirette ma evitando le criticità del caso.




Guarda i Casi clinici

Chi siamo

 

Ramacca

 
 
 

Rimani connesso

Menù
Chiamaci
Indicazioni